zanox

lunedì 12 novembre 2012

Golf: Manassero un talento tutto italiano

L'Italia aggiunge un successo al suo medagliere internazionale con la vittoria del giovane Matteo Manassero che si è aggiudicato il Barclays Singapore open di golf battendo allo spareggio Louis Osthuizen. Una grande giornata per l'Italia ed un gran successo per il mondo del golf italiano. Al quinto posto si piazza un altro italiano Francesco Molinari.
 Per Manassero questa vittoria si aggiunge ai precedenti successi realizzati in campo internazionale  (Castello Masters e al Malaysian Open). 
Una vittori sudata a colpi di mazza ma decisivo si è rivelato il quarto round quando Manassero a portato a segno ben quattro 'birdie' di seguito. 
Esultante  e fortemente motivato, il giovane Manassero ha sentito la vittoria in mano ed è stato determinato e preciso fino alla fine della partita, aggiudicandosi la vittoria.
Il presidente della Ferdergolf  Franco Chimenti,  commenta così il successo ottenuto da Matteo: "Ritengo Manassero un genio, di quelli che nascono una volta ogni duecento anni, e non credo che a questa età ci sia qualcuno che possa vantare vittorie così importanti come lui". Con questa vittoria Manassero si è aggiudicato  la nona vittoria stagionale dei professionisti italiani di golf.



Breve biografia 
 
Nato il 19 Aprile 1993  a Negrar, in provincia di Verona, inizia a giocare a golf all'età di appena 3 anni e mezzo presso il circolo Golf Club Villafranca
Nel 1998 entrerà a far parte  GardaGolf Country Club di Soiano del Lago seguito dall'allenatore  Franco Maestroni.











Nel 2009, all'età di  appena 16 anni, vince  il prestigioso The Amateur Championship, diventando il più giovane vincitore di sempre nella sua categoria e garantendosi l'invito a partecipare al torneo Major The Open Championship, in cui  Matteo si piazzerà al 13º posto a pari merito con Francesco Molinari  il numero uno del golf italiano del momento.
Il 9 aprile 2010,  Manassero batte il record  imbattuto dal 1967 di  Bobby Cole.
Passa professionista nel maggio del 2010. Il suo primo torneo, dopo il passaggio di categoria (professionista) lo gioca all'Italian Open, sul campo del Royal Park di Torino, classificandosi tra i primi 30.
Invitato a partecipare al prestigioso PGA Championship a Wentworth, si guadagna un ottimo   17º posto.
Il 24 ottobre 2010, Matteo Manassero vince il torneo di golf Castello Masters in Spagna diventando a  poco più di 17  anni il più giovane vincitore di una prova dell'European Tour, mentre  nel mese di novembre dello stesso anno viene eletto Rookie dell'anno del PGA European Tour.

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate un commento: Grazie :-)!!!

Follow by Email

V. B. lw

buzzoole code Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...