zanox

mercoledì 18 luglio 2012

Programmare un immersione: scegliere un buon diving



La subacquea è una splendida disciplina ma andrebbe regolamentata e seguita un po' di più dalle istituzioni. Personalmente ho frequentato un luogo di villeggiatura e il suo relativo diving per diversi anni conseguendo diversi brevetti e nelle varie immersioni mi sono trovata io stessa in situazioni di estremo pericolo.
Spesso si assiste ad imbarcazioni cariche di principianti spesso impauriti, che impiegano molto tempo a scendere e risalgono troppo velocemente "pallonando" e rischiando per la propria salute.
Scendono in acque profonde  persone che non riescono ad avere un giusto assetto e che sbracciano in acqua strappando letteralmente l'erogatore di bocca al proprio vicino.
Bambini portati in immersione a 15 metri  dopo poche lezioni solo  per accontentare talvolta un   padre che si definisce un provetto sub chiede di poterli far scendere e che inevitabilmente risalgono troppo velocemente.

  


 (Pallonare significa esattamente effettuare uan risalita risalire veloce senza consentire all'azoto accumulato nell'organismo di essere riceduto all'ambiente ciò avviene solo con una lenta risalita proporzionale al tempo di immersione e alla relativa profondità).
 
Spesso ho assistito ad immersioni in cui i sub poco esperti si perdono in acque un  po' torbide, affincati da insufficiente personale esperto.
Vi consiglio spassionatamente, ogni volta che vi programmate un immersione informatevi bene sul diving chiedete le dimensioni dell'imbarcazione, il numero dei partecipanti all'immersione (magari anche il livello dei brevetti) e il numero degli istruttori presenti, anche se voi siete sicuro delle vostre competenze potreste trovarvi coinvolti vostro malgrado in situazioni a rischio. La subacquea è e rimane, malgrado le tragedie, un'esperienza di vita affascinante e coinvolgente ma non bisogna dimenticare mai di scendere in totale sicurezza con attrezzature revisionate e professionisti serie.
Se state valutando di frequentare un corso in un diving, prendete prima informazioni su di esso e lasciatevi anche consigliare da amici che già praticano questo incantevole sport.
 
Potete anche decidere, di programmare la vostra immersione con 3 o 4 amici senza usufruire del diving, ma solo se avete esperienza ed attrezzature adeguate, in alcuni casi è decisamente più sicuro.

3 commenti:

  1. look rinnovato? mi piace
    monica c.

    RispondiElimina
  2. Esigenze di copione mi si era impazzito il design

    RispondiElimina

Lasciate un commento: Grazie :-)!!!

Follow by Email

V. B. lw

buzzoole code Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...