zanox

martedì 26 settembre 2017

Musical: Amore e Malavita, una commedia italiana nei cinema dal 5 ottobre

Il Musical: Amore e Malavita, una commedia italiana nei cinema dal 5 Ottobre, racchiude in se un insieme di elementi tipici di Napoli e di questa caratteristica fascia di terra del sud. Non solo il territorio su cui le scene del film sono state girate è tipico,  ma anche i contenuti e le personalità emergente del film sono caratteristici della Campania e di Napoli.





Napoli e la Campania, vengono associati a dei concetti folcloristici come quello della canzone napoletana, della pizza, dell'allegria della gente. Napoli è vista e interpretata come terra poliedrica nelle sue sfaccettature multicolori e folcloristiche, non dimentichiamoci che   ha visto nascere e crescere talenti  del cinema, del teatro, della musica,   come ad esempio Edoardo De Filippo, Massimo Troisi;  cantanti d'eccezione come Massimo Ranieri, o Pino Daniele e tantissimi altri. Il cuore di Napoli è un cuore vivido, pulsante, pieno di passionalità, una passionalità che si trova in ogni contesto ed in ogni rapporto uomo/spazio: città, musica, cucina, natura, rapporti sociali etc.

Napoli è dunque un contenitore di genuinità pieno di talento in cui, tra folclore, miseria, bellezze naturali e storiche,  trova radice solida anche la malavita. Napoli è passione, amore, buona cucina e musica, ma soprattutto allegria, tanta allegria; un modo di vivere e concepire la vita che è tipico della gente del luogo. 
Ed è da quest'insieme di peculiarità che i due registi, fratelli nella vita, Marco e Antonio Manetti che nel 1995 hanno dato vita alla Manetti Bros, prendono spunto per creare il loro nuovo prodotto cinematografico, il film Amore e Malavita.





Amore e Malavita trama del film

La storia è semplice ma allo stesso complessa, se vogliamo, tipica nel suo genere e ricca di colpi di scena. In Amore e Malavita le due note principali, appunto, "di amore e malavita", si fondono insieme proprio grazie ad eventi inaspettati.
Una testimone scomoda da eliminare, Fatima (Serena Rossi), ed un malavitoso che fa capo al clan del "re do pesce" Don  Vincenzo, interpretato da  Carlo Buccirosso. 
Colui che deve regolare il conto, ed eliminare la testimone scomoda è Ciro, (Giampaolo Morelli). Ma, colpo di scena, Fatima altri non è un vecchio amore giovanile di Ciro e i due, ritrovandosi dopo parecchi anni, vedono riaccendersi la fiamme della passione. 
Ciro,  disubbidirà a Don Vincenzo rifiutandosi di uccidere Fatima. Tutto il film è arricchito da musiche e canzoni che accompagnano i momenti salienti del film, coinvolgendo lo spettatore. Si alternano scene tragicomiche e molti colpi di scena rendono la proiezione  divertente. Tra gli interpreti un ruolo di spicco lo riveste anche Donna Maria, personaggio astuto, ricco di fascino,  interpretato da Claudia Gerini.



Genere cinematografico


Volendo collocare la pellicola in un genere cinematografico specifico non ci si riesce, in effetti si tratta di una commedia comica, con sfondo anche tragico ma vissuto con leggerezza e dunque comico,  animata da musiche e canzoni che lo collocano anche nel genere musical. Un cocktail di elementi che ha dato vita ad una pellicola divertente, molto piacevole, con un cast di attori decisamente molto bravi. Il film Amore e Malavita uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 5 Ottobre 2017. 






Link utili

Altre clip del film 

Pagina facebook del film



#ManettiBros #AmoreEMalavita







10 commenti:

  1. interessante, è un genere che mi piace molto, penso proprio che andrò a vederlo

    RispondiElimina
  2. Questo genere di film mi piace moltissimo non solo a me ma a tutti i componenti della mia famiglia! Dunque una domenica al cinema è necessaria! Grazie Mara!

    RispondiElimina
  3. Grazie per l'informazione, è un genere che mi piace molto, non vedo l'ora di vederlo

    RispondiElimina
  4. non vedo l'ora di vedere questo film, una tematica importante rappresentata da bravissimi attori......

    RispondiElimina
  5. Dev'essere sicuramente un film simpatico da vedere, ti ringrazio per il consiglio!

    RispondiElimina
  6. una commedia che non posso lasciarmi scappare, sarò in prima fila!

    RispondiElimina
  7. Questa recensione svela una Napoli davvero interessante e perfetta come city per questo musical

    RispondiElimina
  8. Devo ammettere che sono davvero molto incuriosita da questo musical tutto napoletano, e mi piacciono anche i due attori protagonisti , quindi non mi resta altro che aspettare il 5 ottobre per andare al cinema

    RispondiElimina
  9. lo trovo molto interessante, mi hai incuriosità con il tuo post penso proprio che andrò a vederlo

    RispondiElimina

Lasciate un commento: Grazie :-)!!!

Follow by Email

V. B. lw

buzzoole code Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...