Passa ai contenuti principali

Siena: Villa Flora e il suo splendido giardino

Villa Flora si trova nel cuore della Toscana, a Siena, una splendida villa risalente al XIX, nata come abitazione borghese di campagna.

Siena, Villa Flora: descrizione

Secondo la leggenda, Siena fu fondata da Senio, figlio di Remo, colui che, insieme al fratello Romolo diede vita alla città di Roma.

Siena è senza dubbio una delle città più belle d'Italia e del mondo, le origini del suo nome sono ancora oggi oggetto di ricerca, alcuni lo attribuiscono alla famiglia Etrusca dei Saina, altri alla famiglia romana dei Saenii. Lo sviluppo maggiore, della città di Siena, si è avuto nel Medioevo.

A Siena, nel verde, troviamo "Villa Flora", l'edificio presenta una pianta rettangolare, sviluppata su tre piani, con una struttura piuttosto semplice della facciata, decorata in maniera delicata e continuativa, troviamo nella parte della villa più alta, un balcone. l'unico elemento che interrompe la linearità delle decorazioni.

Si accede alla proprietà da un cancello, posto tra quattro pilastri lavorati a bugnato, dal quale si dipartono due vialetti che costeggiano il muro perimetrale arricchiti da fioriere, panchine e statue di marmo, sono presenti due ampie strade carrabili che giungono sino alla villa.

Il giardino è stato costruito rispettando i canoni propri del classico giardino in stile inglese, con un impianto irregolare del verde composto da prati sviluppati su pendenze variabili collegati da sentieri e scale realizzate interamente in travertino.

Davanti alla villa, al centro del parco, è disposta un'aiuola circolare molto grande, nella quale sono presenti delle graziose palme nane meglio conosciute come Cycas Revoluta, numerose e profumatissime rose e uno splendido glicine.

Altri edifici minori disposti nel parco sono la cappella, la voliera per gli uccelli realizzata in metallo a base semicircolare e un nifeo.

Nella villa è possibile ammirare la limonaia realizzata ha sette sporti, quello centrale funge da ingresso ed è decorato da due leoni marmorei stilizzati di medie dimensioni. All'interno della limonaia è presente una suggestiva fontana semicircolare in cui sassi spugnosi, conchiglie di varie forme e grandezze formazioni calcaree e vulcaniche sono stati assemblati in maniera artistica tramite della calce.
Il ninfeo si trova nella parte sud-est, accanto alla limonaia, ed è raggiungibile salendo una scaletta, qui è possibile ammirare una graziosa fontana a zampillo con un ponticello e una scultura a forma di ranocchio. La vasca è alimentata da una grande cisterna, posta più in alto e collegata a un pozzo presente nei pressi dell'abitazione.

Considerazioni:

Se siete diretti a Siena non trascurate di visitare questa graziosa villa.

Nella zona circostante Siena sono sorte diverse strutture e alberghi recanti il nome "Flora" , "Albergo Flora", "Villa Flora B & B", probabilmente dovute alle origini toscane di questo nome.
angelNenufarwelcome to jungleSiena vista torre del Mangia dai vicoli del paliogli

Commenti

Post popolari in questo blog

Cover personalizzata per smartphone

La moda e le tendenze  ci hanno reso più attenti non solo per quanto riguarda l'abbigliamento ed il design, ma anche per tutta una serie di prodotti che un tempo non destavano molta attenzione. Sto parlando delle cover e delle custodie per tablet e smartphone prodotti tecnologici che appartengono alla nuova era del 2000. C'è chi si accontenta di cover e custodie tablet e laptop semplici e dozzinali e chi invece ama i prodotti più ricercati. Una cover personalizzata per smartphone avrà sicuramente un impatto più gradevole, potremo sentirla nostra ed anche farla diventare un bell'oggetto che  ci ricorda qualcosa, un 'icona della nostra vita se la personalizziamo con una foto ad esempio, di un viaggio, o in coppia con una persona per noi importante. 


Cover personalizzata per smartphone: tante idee  Se cercate un'idea d'autore e volete entrare in possesso di una cover personalizzata per il vostro smartphone potrete avvalervi di siti on line che offrono questo stup…

Divani letto con penisola: modelli, consigli e cenni storici

Il primo divano nella storia fu creato nel Paleolitico in seguito all'esigenza delle popolazioni di posare da qualche parte il loro pesante strumento di lavoro,  erano realizzati  in pietra. Solo più tardi si pensò di usare altri materiali, quali il legno e  il metallo, per rendere questo supporto più comodo e consono alla sua funzione. Entrato nella Storia, l'uomo iniziò a pensare che tanto lusso fosse destinato esclusivamente a una classe d'elite. I primi ad usufruire dei divani, furono i Faraoni dell'Antico Egitto e per un certo tempo,  il divano rimase una comodità riservata unicamente alla classe governante. Durante il Medioevo, gli Ottomani rivoluzionarono completamente il concetto di divano il quale divenne di uso comune, sia nelle classi  ricche che tra la popolazione benestante. Durante il governo di Luigi XV di Francia, i cittadini riuscirono finalmente ad ottenere il loro tanto agognato divano,  ma  solo  nel 1941  divenne di uso comune e destinato a tutti…

Salsa cubana e gestualità: come imparare a muoversi

I Balli caratteristici  del Caraibe sono numerosi, oltre alla ben nota salsa, derivante dal  Son, nelle sue varianti: Cubana, Portoricana, Losa Angles e New York Stile, troviamo la romantica Bachata e il Merengue di provenienza domenicana, inoltre vanno ricordati i  balli folcloristici provenienti da Cuba quali la Rumba e l'Afro. Il  più giovane e moderno dei balli che sta spopolando in Cuba è sicuramente il reggaeton, qualunque sia il genere danzario che decidiamo di ballare e interpretare è buona norma perfezionare il proprio stile grazie a dei corsi specifici di gestualità. Attualmente i corsi digestualità o portamentoesistono sia al femminile che al maschile, anche se, tendenzialmente sono in prevalenza corsi al femminile, mentre gli uomini di solito frequentano sporadici stage di gestualità. A mio avviso l'uomo ha maggior difficoltà, rispetto alla donna ad acquisire determinati movimenti corporei. Nei corsi di gestualità femminile di salsa cubana, si insegna l'uso del c…