zanox

mercoledì 25 gennaio 2012

Siena: Villa Flora e il suo splendido giardino

Villa Flora si trova nel cuore della Toscana, a Siena, una splendida villa risalente al XIX, nata come abitazione borghese di campagna.

Siena, Villa Flora: descrizione

Secondo la leggenda, Siena fu fondata da Senio, figlio di Remo, colui che, insieme al fratello Romolo diede vita alla città di Roma.

Siena è senza dubbio una delle città più belle d'Italia e del mondo, le origini del suo nome sono ancora oggi oggetto di ricerca, alcuni lo attribuiscono alla famiglia Etrusca dei Saina, altri alla famiglia romana dei Saenii. Lo sviluppo maggiore, della città di Siena, si è avuto nel Medioevo.

A Siena, nel verde, troviamo "Villa Flora", l'edificio presenta una pianta rettangolare, sviluppata su tre piani, con una struttura piuttosto semplice della facciata, decorata in maniera delicata e continuativa, troviamo nella parte della villa più alta, un balcone. l'unico elemento che interrompe la linearità delle decorazioni.

Si accede alla proprietà da un cancello, posto tra quattro pilastri lavorati a bugnato, dal quale si dipartono due vialetti che costeggiano il muro perimetrale arricchiti da fioriere, panchine e statue di marmo, sono presenti due ampie strade carrabili che giungono sino alla villa.

Il giardino è stato costruito rispettando i canoni propri del classico giardino in stile inglese, con un impianto irregolare del verde composto da prati sviluppati su pendenze variabili collegati da sentieri e scale realizzate interamente in travertino.

Davanti alla villa, al centro del parco, è disposta un'aiuola circolare molto grande, nella quale sono presenti delle graziose palme nane meglio conosciute come Cycas Revoluta, numerose e profumatissime rose e uno splendido glicine.

Altri edifici minori disposti nel parco sono la cappella, la voliera per gli uccelli realizzata in metallo a base semicircolare e un nifeo.

Nella villa è possibile ammirare la limonaia realizzata ha sette sporti, quello centrale funge da ingresso ed è decorato da due leoni marmorei stilizzati di medie dimensioni. All'interno della limonaia è presente una suggestiva fontana semicircolare in cui sassi spugnosi, conchiglie di varie forme e grandezze formazioni calcaree e vulcaniche sono stati assemblati in maniera artistica tramite della calce.
Il ninfeo si trova nella parte sud-est, accanto alla limonaia, ed è raggiungibile salendo una scaletta, qui è possibile ammirare una graziosa fontana a zampillo con un ponticello e una scultura a forma di ranocchio. La vasca è alimentata da una grande cisterna, posta più in alto e collegata a un pozzo presente nei pressi dell'abitazione.

Considerazioni:

Se siete diretti a Siena non trascurate di visitare questa graziosa villa.

Nella zona circostante Siena sono sorte diverse strutture e alberghi recanti il nome "Flora" , "Albergo Flora", "Villa Flora B & B", probabilmente dovute alle origini toscane di questo nome.
angelNenufarwelcome to jungleSiena vista torre del Mangia dai vicoli del paliogli

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate un commento: Grazie :-)!!!

Follow by Email

V. B. lw

buzzoole code Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...