Passa ai contenuti principali

Dancehall: musica e ballo


"La dancehall" è un tipo di corrente musicale che nasce in Giamaica dove un selezionatore  aiutato da una persona con il microfono,(showman), suona dal vivo dischi di musica principalmente black, privilegiando, dalla fine degli anni '60 in poi, brani di origine autoctona reggae, rocksteady, ska. In Giamaica il fenomeno dancehall è sempre stato molto importante, si testavano sul pubblico i nuovi brani appena incisi, ed era qui che si decideva, in base al gradimento del pubblico presente, se fossero destinati al successo o meno.
Nelle dancehall originaria, il  sound system, trasmetteva prevalentemente, musica proveniente dagli Stati Uniti, rythm & blues, swing, boogie, e soul, che arrivava sull'isola in vinili 78 giri grazie a persone fidate. La musica principale giamaicana è sempre stato il "mento", che però non venne mai preso troppo in considerazione dai sound-boys e tendeva a rimanere relegato in campagna o negli alberghi come musica per i turisti.
l'esigenza dei giamaicani, di ritrovare un propria origine nei ritmi e nei balli, inquinati fortemente dalle  correnti provenienti dall'America (rocknroll), indussero,  un abile sound-men dal nome Prince Buster a riunire alcuni dei musicisti più bravi dell'isola e con l'aggiunta di alcuni rasta percussionisti diede il via, insieme ad altre persone, a quello che sarebbe diventato lo "ska".
Questo nuovo genere, reso poi più maturo dagli Skatalites, prese subito piede alle dancehall e durò per lungo tempo sino alla fine degli anni 60 quando, forse per i ritmi ormai troppo veloci e ingestibili, cedette il passo a un ritmo più tranquillo e romantico, pieno di influssi soul e con molto più spazio per le armonie, il rocksteady. Quest'ultimo, si evolse successivamente nel "reggae" altra musica diventata oggi il simbolo della Jamaica.
Dagli anni 70 in poi i ritmi divennero più sincopati e ballabili, sino ad arrivare al rubadub e alla vera musica dancehall, chiamata così perché solo alle dancehall poteva venire ballata scatenandosi senza remore. Grazie a questi nuovi ritmi, quindi dal rubadub in poi, una nota importante allo sviluppo delle dancehall la dobbiamo ai DJ, questi showman che con le loro parole, le loro rime, riuscivano a diventare tutt'uno con il pubblico.

Il fenomeno "delle dancehall"  arriva  in Italia, dove, in seguito alla crescente passione per questa musica, ha fatto emergere numerosi "Sound Systems" a partire dai veterani One Love Hi Powa di Roma, fino all'affermarsi di artisti quali ragga muffin,  il circuito di appassionati diventa sempre più numeroso.
Al giorno d'oggi troviamo sia dancehall che sound system in tutto il mondo, dall'Europa fino in Giappone, dove tra l'altro questo fenomeno è molto popolare. La Jamaica continua comunque a dettare il trend, anche se spesso l'Europa risulta arrivare un po' in ritardo per quanto riguarda le ultime uscite musicali, probabilmente per i tempi più lunghi di affermazione delle  canzoni talvolta stravaganti prodotte dai giamaicani.

 Alle serate di dancehall di tutto il mondo il tipo di musica che si ascolta e si balla  può essere molto diversa, ciò dipende dai sound systems ospiti, che oggigiorno sono tantissimi,  con gusti di base spesso  molto diversi tra loro, abbiamo sound-boys che prediligono, nel campo giamaicano, far ascoltare dischi foundation, altri prediligono il raggamuffin degli anni 90, altri il Dub, altri disdegnano addirittura le nuove uscite e l'hiphop, in sintesi la musica delle dancehall dipende soprattutto dai sound ospiti. In genere comunque alle serate dancehall si può sentire tutta la musica nera a 360°, dal soul, all'hiphop, all'rnb.

 Ballo
Un genere musicale così complesso e folcloricamente ricco ha dato vita ad un stile danzario che prende spunto dall'afro giamaicano, i movimenti, per molti versi simili in alcune cose al conosciutissimo reggaeton, sono complessi, ottenuti e ballati sui suoni, in una complessità ed elasticità corporea che richiede anni di applicazione e studio prima ad arrivare a livelli di un certo valore tecnico. Come tutti i balli di origine giamaicana il dancehall è un attualmente un ballo sociale di natura pacifica, con sfumature variabili a seconda della localizzazione geografica.

Dancehall    Valeria Gennaro    "Salsafantasy school"

Dancehall  Valeria Gennaro   "Salsafantasy school"





                                                                                                                                                                                                   
Corsi di reggaeton 
Corsi di Dancehall
Corsi di Break dance

Commenti

Posta un commento

Lasciate un commento: Grazie :-)!!!

Post popolari in questo blog

Cover personalizzata per smartphone

La moda e le tendenze  ci hanno reso più attenti non solo per quanto riguarda l'abbigliamento ed il design, ma anche per tutta una serie di prodotti che un tempo non destavano molta attenzione. Sto parlando delle cover e delle custodie per tablet e smartphone prodotti tecnologici che appartengono alla nuova era del 2000. C'è chi si accontenta di cover e custodie tablet e laptop semplici e dozzinali e chi invece ama i prodotti più ricercati. Una cover personalizzata per smartphone avrà sicuramente un impatto più gradevole, potremo sentirla nostra ed anche farla diventare un bell'oggetto che  ci ricorda qualcosa, un 'icona della nostra vita se la personalizziamo con una foto ad esempio, di un viaggio, o in coppia con una persona per noi importante. 


Cover personalizzata per smartphone: tante idee  Se cercate un'idea d'autore e volete entrare in possesso di una cover personalizzata per il vostro smartphone potrete avvalervi di siti on line che offrono questo stup…

Divani letto con penisola: modelli, consigli e cenni storici

Il primo divano nella storia fu creato nel Paleolitico in seguito all'esigenza delle popolazioni di posare da qualche parte il loro pesante strumento di lavoro,  erano realizzati  in pietra. Solo più tardi si pensò di usare altri materiali, quali il legno e  il metallo, per rendere questo supporto più comodo e consono alla sua funzione. Entrato nella Storia, l'uomo iniziò a pensare che tanto lusso fosse destinato esclusivamente a una classe d'elite. I primi ad usufruire dei divani, furono i Faraoni dell'Antico Egitto e per un certo tempo,  il divano rimase una comodità riservata unicamente alla classe governante. Durante il Medioevo, gli Ottomani rivoluzionarono completamente il concetto di divano il quale divenne di uso comune, sia nelle classi  ricche che tra la popolazione benestante. Durante il governo di Luigi XV di Francia, i cittadini riuscirono finalmente ad ottenere il loro tanto agognato divano,  ma  solo  nel 1941  divenne di uso comune e destinato a tutti…

Salsa cubana e gestualità: come imparare a muoversi

I Balli caratteristici  del Caraibe sono numerosi, oltre alla ben nota salsa, derivante dal  Son, nelle sue varianti: Cubana, Portoricana, Losa Angles e New York Stile, troviamo la romantica Bachata e il Merengue di provenienza domenicana, inoltre vanno ricordati i  balli folcloristici provenienti da Cuba quali la Rumba e l'Afro. Il  più giovane e moderno dei balli che sta spopolando in Cuba è sicuramente il reggaeton, qualunque sia il genere danzario che decidiamo di ballare e interpretare è buona norma perfezionare il proprio stile grazie a dei corsi specifici di gestualità. Attualmente i corsi digestualità o portamentoesistono sia al femminile che al maschile, anche se, tendenzialmente sono in prevalenza corsi al femminile, mentre gli uomini di solito frequentano sporadici stage di gestualità. A mio avviso l'uomo ha maggior difficoltà, rispetto alla donna ad acquisire determinati movimenti corporei. Nei corsi di gestualità femminile di salsa cubana, si insegna l'uso del c…