zanox

sabato 1 dicembre 2012

Dancehall: musica e ballo


"La dancehall" è un tipo di corrente musicale che nasce in Giamaica dove un selezionatore  aiutato da una persona con il microfono,(showman), suona dal vivo dischi di musica principalmente black, privilegiando, dalla fine degli anni '60 in poi, brani di origine autoctona reggae, rocksteady, ska. In Giamaica il fenomeno dancehall è sempre stato molto importante, si testavano sul pubblico i nuovi brani appena incisi, ed era qui che si decideva, in base al gradimento del pubblico presente, se fossero destinati al successo o meno.
Nelle dancehall originaria, il  sound system, trasmetteva prevalentemente, musica proveniente dagli Stati Uniti, rythm & blues, swing, boogie, e soul, che arrivava sull'isola in vinili 78 giri grazie a persone fidate. La musica principale giamaicana è sempre stato il "mento", che però non venne mai preso troppo in considerazione dai sound-boys e tendeva a rimanere relegato in campagna o negli alberghi come musica per i turisti.
l'esigenza dei giamaicani, di ritrovare un propria origine nei ritmi e nei balli, inquinati fortemente dalle  correnti provenienti dall'America (rocknroll), indussero,  un abile sound-men dal nome Prince Buster a riunire alcuni dei musicisti più bravi dell'isola e con l'aggiunta di alcuni rasta percussionisti diede il via, insieme ad altre persone, a quello che sarebbe diventato lo "ska".
Questo nuovo genere, reso poi più maturo dagli Skatalites, prese subito piede alle dancehall e durò per lungo tempo sino alla fine degli anni 60 quando, forse per i ritmi ormai troppo veloci e ingestibili, cedette il passo a un ritmo più tranquillo e romantico, pieno di influssi soul e con molto più spazio per le armonie, il rocksteady. Quest'ultimo, si evolse successivamente nel "reggae" altra musica diventata oggi il simbolo della Jamaica.
Dagli anni 70 in poi i ritmi divennero più sincopati e ballabili, sino ad arrivare al rubadub e alla vera musica dancehall, chiamata così perché solo alle dancehall poteva venire ballata scatenandosi senza remore. Grazie a questi nuovi ritmi, quindi dal rubadub in poi, una nota importante allo sviluppo delle dancehall la dobbiamo ai DJ, questi showman che con le loro parole, le loro rime, riuscivano a diventare tutt'uno con il pubblico.

Il fenomeno "delle dancehall"  arriva  in Italia, dove, in seguito alla crescente passione per questa musica, ha fatto emergere numerosi "Sound Systems" a partire dai veterani One Love Hi Powa di Roma, fino all'affermarsi di artisti quali ragga muffin,  il circuito di appassionati diventa sempre più numeroso.
Al giorno d'oggi troviamo sia dancehall che sound system in tutto il mondo, dall'Europa fino in Giappone, dove tra l'altro questo fenomeno è molto popolare. La Jamaica continua comunque a dettare il trend, anche se spesso l'Europa risulta arrivare un po' in ritardo per quanto riguarda le ultime uscite musicali, probabilmente per i tempi più lunghi di affermazione delle  canzoni talvolta stravaganti prodotte dai giamaicani.

 Alle serate di dancehall di tutto il mondo il tipo di musica che si ascolta e si balla  può essere molto diversa, ciò dipende dai sound systems ospiti, che oggigiorno sono tantissimi,  con gusti di base spesso  molto diversi tra loro, abbiamo sound-boys che prediligono, nel campo giamaicano, far ascoltare dischi foundation, altri prediligono il raggamuffin degli anni 90, altri il Dub, altri disdegnano addirittura le nuove uscite e l'hiphop, in sintesi la musica delle dancehall dipende soprattutto dai sound ospiti. In genere comunque alle serate dancehall si può sentire tutta la musica nera a 360°, dal soul, all'hiphop, all'rnb.

 Ballo
Un genere musicale così complesso e folcloricamente ricco ha dato vita ad un stile danzario che prende spunto dall'afro giamaicano, i movimenti, per molti versi simili in alcune cose al conosciutissimo reggaeton, sono complessi, ottenuti e ballati sui suoni, in una complessità ed elasticità corporea che richiede anni di applicazione e studio prima ad arrivare a livelli di un certo valore tecnico. Come tutti i balli di origine giamaicana il dancehall è un attualmente un ballo sociale di natura pacifica, con sfumature variabili a seconda della localizzazione geografica.

Dancehall    Valeria Gennaro    "Salsafantasy school"

Dancehall  Valeria Gennaro   "Salsafantasy school"





                                                                                                                                                                                                   
Corsi di reggaeton 
Corsi di Dancehall
Corsi di Break dance

2 commenti:

Lasciate un commento: Grazie :-)!!!

Follow by Email

V. B. lw

buzzoole code Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...