zanox

martedì 7 febbraio 2012

Funky e Jazz Funky

L'Hip Hop rappresenta l'espressione più diffusa della comunità Afroamericana negli ultimi decenni; esso nasce sul finire degli anni 1960 nel Bronx di New York per dilagare poi nel resto del mondo in brevissimo tempo, con la conquista anche del mercato discografico, cinematografico, editoriale e dell' abbigliamento.

 La Danza Funky - Hip Hop fa parte della Street Dance che accoglie al suo interno diversi stili di danza che si sono evoluti fuori dagli spazi dello studio tradizionale e cioè sulle strade, nei locali, nelle palestre, nei piazzali delle scuole. La danza Funky fa la sua comparsa negli USA negli anni Settanta e da allora si è evoluta insieme alla cultura hip-hop, breakdance, popping, locking e house dance. Questa tendenza si inserisce a sua volta in un movimento culturale popolare più ampio che si afferma tra gli anni Ottanta e Novanta e di cui rappresenta una delle tante espressioni assieme ai graffiti murari, la moda oversize e il rap. l'evoluzione musicale del genere Il genere  UK Funky si è concretizza attraverso un percorso in cui subisce delle modifiche determinanti negli anni che vanno dal 2000 al 2010.

Funk è un termine coniato negli Stati uniti intorno aglia anni cinquanta  per indicare delle caratteristiche ritmiche sonore presenti in diversi ambiti musicali. Inizialmente il termine fu usato nel jazz per indicare un approccio musicale rude e libero da sofisticazioni, legato notevolmente al blues, caratterizzato da riff ripetitivi e ritmo incalzante. In seguito l'aggettivo funky fu utilizzato sempre più anche in altri ambiti musicali come il Soul ed il R&B. 
Sulla scia del Funky nasce la danza Jazz Funky  di non facile catalogazione. Originariamente "Funky"  indicava uno stile di danza della comunità nero americana nel corso degli anni il ballo è stato  trasferito nel teatro di varietà  fondendosi con la danza jazz legata ad un concetto di vivacità ritmica e di isolamento delle singole parti del corpo nei movimenti.
Si tratta di una danza che basa ogni suo movimento sull'uso dell'energia. Si avvale di movimenti molto espressivi ed ampi, strutturati in un' alternanza di ritmo e contro-ritmo, tensioni e rilassamenti, cadute e rialzate.
In genere la danza jazz è alla base dell'evoluzione del "vocabolario coreografico" nella grande stagione del teatro musicale di Broadway e del film musicale di Hollywood. Sua emanazione sono il Funky Jazz e l'Hip Hop. La danza funky-jazz è un mix di due stili che si compensano l'uno con l'altro.
Fondamentalmente la danza funky è un mezzo di espressione libero basato su uno stile molto personale.

4 commenti:

  1. che peccato che stai a roma, se no venivo a trovarti subito....
    monica

    RispondiElimina
  2. Bellissima, ma per me impossibile....:P

    RispondiElimina
  3. Se capiti a Roma ti porto a lezione con me....

    RispondiElimina
  4. Rosario non c'è nulla di impossibile...ho visto persone trasformarsi da ciocchetti in bravissimi ballerini in poco tempo

    RispondiElimina

Lasciate un commento: Grazie :-)!!!

Follow by Email

V. B. lw

buzzoole code Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...