zanox

mercoledì 15 febbraio 2012

La Mongolfiera,1783 primo decollo: "dove volare e con chi"

Raduno di mongolfire. Foto Jon Sullivan
La vera conquista dell'aria non ha inizio tra dirigibili e aerei, ma bensì è preceduta da un mezzo volante chiamato "pallone aerostatico" conosciuto comunemente come mongolfiera. 
Siamo verso la fina del 700, una nuova invenzione conquista i cieli: un pallone di carta gonfiato con aria calda proveniente da un fornello posto sotto l'imboccatura del pallone stesso. Per la precisione non si tratta proprio di aria, ma dei gas della combustione del propano.
Come tutti gli aerostati, anche la mongolfiera vola in virtù del fatto che il gas che riempie il pallone è più leggero dell'aria circostante e questo determina una spinta verso l'alto secondo il principio di Archimede.
Penzola, alla base del pallone, una grande cesta realizzata in vimini che serve da alloggiamento ai passeggeri.
Per la prima volta, nella storia, la terra viene visualizzata dall'alto. Il suo nome "mongolfiera" deriva dai suoi creatori "i fratelli Montgolfier", i quali, dopo svariati tentativi, riescono il 21 Novembre 1783 a farla decollare con due persone a bordo Jean-Francois in compagnia del Marchese d'Arlandes.
I primi passeggeri utilizzati per gli esperimenti di volo furono degli animali (Pecora, gatto e anatra), il percorso che riuscì a fare la mongolfiera fu di tre chilometri.

Il ricco miliardario Steve Fosset è entrato nel libro dei record per essere stato il primo uomo ad aver compiuto da solo il giro del Mondo in Mongolfiera. L'impresa a dire il vero riuscì solamente al sesto tentativo in sei anni. Steve Fosset a compiuto l'impresa nel 2002.

Attualmente le mongolfiere sono fabbricate in  in Europa due stabilimenti, uno nei pressi di Barcellona ed il secondo in Inghilterra.
Tra le manifestazioni  di mongolfiere, più importanti in Italia, vi è il  Ferrara Balloons Festival, un gigantesco evento turistico alle porte della città  di Ferrara, ed il raduno dell'Epifania di Mondovi a Cuneo.
Negli anni, la mongolfiera è stata perfezionata, si organizzano eventi e raduni in varie parti del mondo in determinati periodi dell'anno, inoltre numerosi piloti, organizzano viaggi turistici in Mongolfiera, vi propongo un elenco di siti, divisi per regione,  che si occupano proprio di questo.

CampaniaClub Aerostatico Wind e Fire: www.volareinmongolfiera.it/index.php
Emilia Romagna: Comunicazione in Volo:   www.comunicazioneinvolo.it/
Lombardia: KB Voli:  www.cremonamongolfiere.it/   
Milano Mongolfiere: www.milanomongolfiere.com/    
Areostatica Monte: www.aerostaticamonte.it/
Piemonte:  Slowfly:   http://www.slowfly.it/
Toscana:    Ballon in Tuscany:  www.balloonintuscany.com/index_it.htm  
Vastano Mongolfiere:  www.vastanomongolfiere.com/it/  
Banda Ballons:  www.bandaballoons.com/
Valle d’Aosta  Charbonnier Mongolfiere:  www.mongolfiere.it/

Modello di mongolfiera dei fratelli Montgolfier  Museo della scienza di Londra Foto di Mike Young

 

2 commenti:

Lasciate un commento: Grazie :-)!!!

Follow by Email

V. B. lw

buzzoole code Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...