zanox

martedì 5 giugno 2012

Seggiolini per auto: guida in sicurezza!

Con l'entrata in vigore della legge (aprile 2006) derivante dal decreto legge (13 marzo 2006) è stato modificato il codice della strada relativo alle norme di sicurezza riguardanti i bambini e il loro trasporto sulle automobili, nonchè incluso l'obbligo delle cinture di sicurezza per ogni singolo passeggero.
Sostanzialmente  con la nuova legge ogni volta che si occupa un posto a sedere su un veicolo dotato di cinture di sicurezza, è obbligatorio per tutti, conducente e passeggeri inclusi, utilizzare le medesime, mentre  e nel caso di trasporto di bambini è faato assoluto obbligo di adottare i sistemi di ritenuta idonei quali seggiolini o adattatori.
Per quel che concerne gli adattatori  vanno usati fin dai primi giorni di vita, seguendo attentamente le istruzioni riportate nel manuale, mentre  la scelta deve essere fatta in relazione al peso del bimbo.  I dispositivi di sicurezza sono obbligatori dalla nascita fino al raggiungimento di 36 chili di peso.
  • Fino a 18 kg è possibile e consigliabile  usare solo i seggiolini, oltre questo peso si possono utilizzare anche gli adattatori, inoltre i tradizionali sistemi di sicurezza presenti nelle vetture non sono adatti a persone o bambini con altezze inferiori al metro e cinquanta.

  • Fino a 9 chili di peso il bimbo deve essere trasportato in senso contrario alla marcia dell'auto, mai mettere il bambino sul sedile anteriore se la macchina è provvista di airbag, a meno non si possa agire sull'airbag e disattivarlo, fermo restando che  posto più adatto per il trasporto dei bambini  è il sedile posteriore nella parte centrale in questo modo il bambino è protetto anche da eventuali urti laterali. 

  • Dopo 10 chili si può cominciare a sistemare il seggiolino in senso di marcia, ossia rivolto nella posizioni in cui si trovano gli altri passeggeri (frontale, ovviamente lo schienale del seggiolino deve essere ben appoggiato al sedile della macchina mentre,  le cinture facenti parte del  dispositivo, devono sempre essere sempre allacciate,onde garantirne l'efficacia, questo  anche se si percorrono brevi tragitti.
Sul mercato sono presenti numerosi articoliprodotti dalle varie aziende del settore, data l'importanza di questo dispositivo è consigliabile non badare a spese e scegliere prodotti di qualità benchè tutti i produttori si adeguino a norme di sicurezza obbligatorie sia nella costruzione dei seggiolini che nella scelta dei materiali.
Alcuni siti on-line offrono vari modelli a partire dai 100 euro fino ai 200 euro ed oltre, ma potrete trovarne numerosi modelli nei negozi che vendono articoli per i bambini Chicco,  Mibb Brevi.


Seggiolino Chicco


2 commenti:

  1. Mi ero stancata dei colori scuri sono contenta che ti piaccia

    RispondiElimina

Lasciate un commento: Grazie :-)!!!

Follow by Email

V. B. lw

buzzoole code Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...