Passa ai contenuti principali

Sting "gordon Matthew Thomas Summert" live in Berlin 2 ore"

Sting, nome d'arte di Gordon Matthew Thomas Sumner nato a Wallsend, il  2 ottobre 1951, in Inghilterra, è un cantautore, bassista, attivista,e  attore.

Biografia

Fin da bambino aspirava alla carriera di musicista. Frequentò la St. Cuthbert Roman Catholic School a Newcastle, e successivamente l'università di Warwick a Coventry. Dal 1971 al 1974 frequentò un corso di preparazione per insegnanti.
Tenne i suoi primi concerti ovunque potesse ottenere un lavoro. Suonò con gruppi jazz, in vari locali dell'epoca, come i Phoenix Jazzmen e Last Exit.

A  Londra nel 1977, Sting incontrò il batterista americano Stewart Copeland e il chitarrista  Henry Padovani,  con essi  formò il  noto  gruppo roc-pop che prenderà il nome dei  Police. Erano gli anni di successo del punk londinese ed  il trio "Police" iniziò a suonare in piccoli pub, in seguito esordì con un 45 giri autoprodotto Fall Out/Nothing Achieving.  Padovani venne a breve sostituito dal più esperto Andy Summers ed i  Police debuttarono ufficialmente negli Stati Uniti nel 1978 con Roxanne.
Il gruppo ebbe svariati album in testa alle classifiche, europee e d'oltreoceano, vincendo nei primi anni 80 sei Grammy Award.
 Seguiranno vari eventi tra cui  la  breve tour di sole 3 date per Amnesty International negli USA, e poi nel 1992 nell'occasione delle nozze tra Sting e la Styler, e una performance dal vivo dei tre. La loro ultima "riunione" avvenne nel  Marzo del 2003 durante l'assegnazione alla Rock and Roll Hall of Fame.
Il 2007  Sting ricompose, dopo un periodo di separazione e  per la gioia dei fan, i leggendari Police per un tour mondiale di poco più di un anno, in occasione del trentennale del primo singolo del terzetto britannico, Roxanne. Il debutto ufficiale avvenne all'apertura della cerimonia di consegna dei 49° Grammy Awards, a Los Angeles.



Sting

Negli anni a seguire Sting intraprenderà la sua carriera da solista.  Il primo album da solista sarà The Dream of the Blue Turtles datato  1985 all'interno comprende la traccia  If You Love Somebody Set Them Free, in un anno, diventa tre volte disco di platino. Nel 1987 viene pubblicato Nothing Like the Sun il quale  contiene le canzoni We'll Be Together e The Lazarus Heart, dedicate alla madre morta lo stesso anno. Anche questa produzione  verrà insignita del  disco di platino e riconosciuta come uno dei più importanti album rock degli anni ottanta.
L'11 luglio 1987 Sting sale a Perugia sull'importante palco  dell'Umbria Jazz Festival insieme al pianista Gil Evans e il sassofonista Branford Marsalis; mentre  il 1º maggio sarà partecipe  ad Amburgo, per reinterpretare assieme ad un'orchestra, a Jack Bruce e all'italiana Gianna Nannini numerosi brani di successo.
Lo vediamo collaborare  con il grande  Frank Zappa:  Murder By Numbers,  e numerose saranno  le collaborazioni con nomi importanti del panorama discografico solo per citarne alcuni: Bruce Springsteen, Tracy Chapman, Youssou N'Dour e Peter Gabriel, inoltre parteciperà a campagne per sensibilizzare l'opinione pubblica tra cui quella per la  deforestazione Amazzonica.
Nel 1991 dopo ben quattro anni di silenzio esce il nuovo album   The Soul Cages,  dedicato al padre venuto a mancare, e include le canzoni ...All this Time, The Soul Cages e Mad About You, proposta anche in versione italiana con il titolo Muoio per te.
 Nel 1993 registra Ten Summoner's Tales, che diventa in un anno,  tre volte disco di platino. la sua carriera artistica è destinata ad una scalata con numerosi successi al suo attivo.
 Raggiunge di nuovo una elevata  notorietà  nel 1994, quando con Bryan Adams e Rod Stewart canta la canzone All for Love dal film I tre moschettieri. La canzone rimane in cima alla classifica per cinque settimane e diventa disco di platino. In febbraio, vince altri due Grammy Awards e ottiene altre tre candidature all'Academy Awards.
A seguire  uscirà nel 1996   l'album Mercury Falling, che sebbene abbia  un buon esordio, uscirà presto dalle classifiche. Nel settembre  1999  sarà la volta  dell' album Brand New Day, contenente Brand New Day  e Desert Rose . L'album divenne triplo Platino nel gennaio del 2001. 
Nel 2003 esce un album molto originale:  Sacred Love, caratterizzato da  ritmi vivaci ed esperimenti e collaborazioni con l'artista hip-hop Mary J. Blige e il maestro di sitar Anoushka Shankar.
Nel 2006 riscopre il suo amato  liuto e ad ottobre pubblica, insieme al liutista  Edin Karamazov, il disco per voce e liuto Songs from the Labyrinth. Segue la tourneè che porterà i due ad esibirsi, tra l'ottobre del 2006 e il febbraio del 2009, in alcuni posti suggestivi e caratteristici.
Nel 2006 partecipa all'album Together as One di Gregg Kofi Brown, con il brano Lullaby to an Anxious Child.
Il 17 febbraio 2009 Sting lavorerà al suo album da solista  intitolato If on a Winter's Night e dedicato all'inverno quella che il musicista definice la sua stagione preferita.
 La raccolta comprende brani di musica tradizionale inglese e alcune composizioni di Sting. Il 13 luglio 2010 esce Symphonicities, un nuovo album dove Sting collabora con la Royal Philharmonic Orchestra, nell'album sono presenti canzoni come Roxanne, Englishman in New York e Next to You, che Sting ha interpretato con successo nel suo ex gruppo The Police, e che ha riarrangiato per l'occasione.
Dopo il successo dell ultimo tour Symphonicities dove ha toccato i paesi principali in Europa, America e Giappone in occasione della sua ultima raccolta di successi, parte per un nuovo tour, "Back to The Bass", nel quale riprende a suonare il basso. Nel 2010 lo vediamo salire sul palco di Berlino per un live di oltre due ore in cui si esibisce in numerosi brani  tradizionali e musiche evocative.









                   Sting  nel concerto 2010 tenutosi a Berlino 2 ore di splendida musica. 



           

Commenti

  1. interessante il tuo blog, l'ho scoperto x caso, mi è piaciuto e mi sono iscritta! ti va di ricambiare? grazie!

    RispondiElimina
  2. bello l'articolo su sting... domenica sei andata al mare?
    monica c.

    RispondiElimina
  3. Ok Giovanna ...
    Si monica me ne sono andata al mare pausaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa dai blog :-)

    RispondiElimina

Posta un commento

Lasciate un commento: Grazie :-)!!!

Post popolari in questo blog

Cover personalizzata per smartphone

La moda e le tendenze  ci hanno reso più attenti non solo per quanto riguarda l'abbigliamento ed il design, ma anche per tutta una serie di prodotti che un tempo non destavano molta attenzione. Sto parlando delle cover e delle custodie per tablet e smartphone prodotti tecnologici che appartengono alla nuova era del 2000. C'è chi si accontenta di cover e custodie tablet e laptop semplici e dozzinali e chi invece ama i prodotti più ricercati. Una cover personalizzata per smartphone avrà sicuramente un impatto più gradevole, potremo sentirla nostra ed anche farla diventare un bell'oggetto che  ci ricorda qualcosa, un 'icona della nostra vita se la personalizziamo con una foto ad esempio, di un viaggio, o in coppia con una persona per noi importante. 


Cover personalizzata per smartphone: tante idee  Se cercate un'idea d'autore e volete entrare in possesso di una cover personalizzata per il vostro smartphone potrete avvalervi di siti on line che offrono questo stup…

Divani letto con penisola: modelli, consigli e cenni storici

Il primo divano nella storia fu creato nel Paleolitico in seguito all'esigenza delle popolazioni di posare da qualche parte il loro pesante strumento di lavoro,  erano realizzati  in pietra. Solo più tardi si pensò di usare altri materiali, quali il legno e  il metallo, per rendere questo supporto più comodo e consono alla sua funzione. Entrato nella Storia, l'uomo iniziò a pensare che tanto lusso fosse destinato esclusivamente a una classe d'elite. I primi ad usufruire dei divani, furono i Faraoni dell'Antico Egitto e per un certo tempo,  il divano rimase una comodità riservata unicamente alla classe governante. Durante il Medioevo, gli Ottomani rivoluzionarono completamente il concetto di divano il quale divenne di uso comune, sia nelle classi  ricche che tra la popolazione benestante. Durante il governo di Luigi XV di Francia, i cittadini riuscirono finalmente ad ottenere il loro tanto agognato divano,  ma  solo  nel 1941  divenne di uso comune e destinato a tutti…

Salsa cubana e gestualità: come imparare a muoversi

I Balli caratteristici  del Caraibe sono numerosi, oltre alla ben nota salsa, derivante dal  Son, nelle sue varianti: Cubana, Portoricana, Losa Angles e New York Stile, troviamo la romantica Bachata e il Merengue di provenienza domenicana, inoltre vanno ricordati i  balli folcloristici provenienti da Cuba quali la Rumba e l'Afro. Il  più giovane e moderno dei balli che sta spopolando in Cuba è sicuramente il reggaeton, qualunque sia il genere danzario che decidiamo di ballare e interpretare è buona norma perfezionare il proprio stile grazie a dei corsi specifici di gestualità. Attualmente i corsi digestualità o portamentoesistono sia al femminile che al maschile, anche se, tendenzialmente sono in prevalenza corsi al femminile, mentre gli uomini di solito frequentano sporadici stage di gestualità. A mio avviso l'uomo ha maggior difficoltà, rispetto alla donna ad acquisire determinati movimenti corporei. Nei corsi di gestualità femminile di salsa cubana, si insegna l'uso del c…