zanox

venerdì 2 novembre 2012

Le bocce: gioco, campionati, storia

Le bocce costituiscono un gioco divertente ma tuttora ricco di pregiudizi, non  sono riuscite a godere della visibilità del palcoscenico olimpico ma hanno dato origine ad un gioco altrettanto divertente e maggiormente diffuso che è il Bowling.

Le scuole di bocce  attualmente esistenti sono due: scuola francese e scuola italiana.







Scuola francese

Il gioco delle bocce nasce intorno all'ottocento e viene regolamentato negli anni  70/80  prima in Francia e successivamente nelle regioni limitrofe dell'Italia  settentrionale  a partire dal Piemonte e dalla Liguria. 
I primi campionati italiani  di bocce risalgono al 1919 e furono vinti da Giuseppe Mortara.
I veri perfezionamenti  tecnologici  che porteranno alle bocce di metallo sono ad opera dei francesi  e sempre ad opera dei francesi nel 1924 le bocce si affacceranno  alle Olimpiadi di Parigi  come sport dimostrativo.
I sistemi più diffusi di questo gioco, il ruffolo e il volo   confluiranno nel dopo guerra nella Unione federazione Italiana bocce, in seguito si aggiungerà anche  pètanque una specialità praticata principalmente in Francia.

Scuola italiana

Il primo titolo mondiale conquistato dall'Italia in questa disciplina risale al  1957  grazie alla squadra formata da : Granaglia, Bauducco, Motto e Chiusano.
Umberto Granaglia nel 2001 verrà proclamato giocatore del secolo di Bocce dalla federazione internazionale.
Tra i giocatori più rappresentativi di tale gioco vanno inoltre ricordati: Joseph Gallaratto (Francia),  Joseph Pioz 4 volte campione  del mondo.
Aldo Baroetto (Italia),  Daniela Roda prima vincitrice  mondiale femminile nel 1993 infine Dante D'Alessandro  il più grande e rappresentativo giocatore di raffa degli anni ottanta e novanta.


2 commenti:

  1. Un gioco che mi riporta inevitabilmente a ricordi legati all'infanzia...la spiaggia... il mare...Oltre a questo non ci capisco nulla!

    RispondiElimina
  2. IO invece ne cambierei le regole d'uso ed in tal caso avrei già alcuni pallini da colpire... si tratta di pallini che hanno la tendenza a passare sotto casa dopo le 3 di notte, molto breschi, cantando , urlando e suonando i campanelli... le bocce tornerebbero comode :-))))

    RispondiElimina

Lasciate un commento: Grazie :-)!!!

Follow by Email

V. B. lw

buzzoole code Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...