sabato 10 marzo 2012

Martha G. Welch: Holding e l'abbraccio che contiene

L'abbraccio che contiene è un libro scritto dalla psicoterapeuta e psichiatra Marta G. Welch. Medico di fama internazionale, molti dei suoi studi e alcuni dei suoi libri vertono sul problema dell'autismo e dell'infanzia in genere.


Il metodo dell'holding o abbraccio che contiene è una pratica relazionale applicata tra madri e figli, sperimentata in prima istanza su bambini autistici, venne i seguito estesa alle famiglie e ai bambini di ogni età come strumento atto al superamento di problematiche di varia natura generate da dinamiche famigliari errate.
Praticato da un gran numero di terapeuti  europei ed americani ha raccolto, nel tempo un enorme quantità di dati e riscontri positivi a lungo termine. 
I dati indicano che l'holding è efficace sia su bambini normali che su bambini autistici, ed è ampiamente in grado di trattare problemi di comportamento anche estremi. Un elemento determinante per l'efficacia della terapia è costituito dall'applicazione della stessa in giovane età, o quanto meno prima possibile.
Inizialmente l' holding, ovvero "l'abbraccio che contiene" è stato applicato a bambini autistici, nel tentativo di ottenere una risposta emotiva diretta e sensata, i risultati ottenuti furono sorprendentemente significativi, motivo per cui fu deciso di estendere il trattamento anche alla risoluzione di problematiche psico sociali ed affettive in bambini"normali".

Terapie trattamenti testimonianze e risultati compongono l'intero volume del  libro:  "l'abbraccio che contiene" la tecnica dell'hoding per eliminare conflitti capricci e gelosie di Marta G. Welch.

Ho letto questo libro e l'ho trovato illuminate ed utile per questo ve lo consiglio spassionatamente!

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate un commento: Grazie :-)!!!

GDPR INFORMATIVA

L'e-mail da voi utilizzata per commentare gli articoli nel blog è celata, Google rende visibile solo il nome con cui commentate e nient'altro.
Vi ricordo che se non desiderate loggarvi potete commentare in anonimo e che è unicamente Google che tratta i vostri dati per poter commentare in questo blog. Per commentare in anonimo trovate l' opzione nel menù a tendina proposta dal modulo dei commenti.
Per maggiori informazioni sui trattamenti dei dati vi invito a leggere la
PRIVACY POLICY E GDPR

V. B. lw

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...