zanox

sabato 25 giugno 2016

Panificare con Vitala + Riso Venere le nuove farine


Al giorno d'oggi si è andata sviluppando un'attenzione particolare rivolta al cibo che orienta il pubblico verso scelte naturali e salutiste. I cibi biologici e nutrienti affollano gli scaffali dei supermercati. Nuove e vecchie farine entrano nella schiera dei prodotti innovativi generando opinioni di diverso tipo. Anche la panificazione ha subito variazioni grazie alla nascita di nuove farine.




La macinazione moderna dei cereali possiede di fatto, i medesimi obiettivi di quella che veniva attuata anticamente. Il chicco del grano viene frantumato  e trasformato in farina. Questo processo si è evoluto negli anni grazie al progresso tecnologico dei macchinari, alle strumentazioni analitiche e alle nuove conoscenze scientifiche.  I molini di macinazione odierni sono strutture  molto moderne e tecnologicamente avanzate, in cui le norme igieniche vengono osservate con particolare scrupolosità in modo tale da poter offrire ai consumatori prodotti sani  e qualitativamente ottimi.  NOVA Molini osserva queste regole offrendo prodotti altamente qualitativi grazie ai numerosi controlli e alle selezione dei grani. Inoltre un laboratorio di analisi, effettua dei controlli chimici ed igienico sanitari prima dello scarico della merce. Partite di frumento sane e conformi subiscono controlli dei parametri di umidità, peso ettolitrico, contenuto proteico, assenza di micotossine e altri contaminanti, impurità, ammuffimenti e odori anomali. NOVA Molini è dotata di vari Mugnai specializzati con il compito di assicurarsi che ogni processo avvenga nel modo consono garantendo un prodotto ottimale dal punto di vista nutrizionale e qualitativo.



La novità di NOVA Molini: Vitala + Riso Venere




Ed ecco qui la novità ottima per panificare ma anche per inventare tante ricette: si tratta della farina di grano miscelata alla farina nera del riso Venere, prodotto di alta qualità ottenuto dal sodalizio tra  Sapise e Nova Industria Molitoria.

Il risultato è una farina che da vita ad un impasto dalla consistenza liscia ed omogenea, dal profumo, gradevole e dal gusto intenso e dall'alto valore nutrizionale. Nato in Cina il riso Venere viene coltivato in Italia da poche aziende agricole. Fornai e panificatori dovrebbero provare questo prodotto innovativo la farina di NOVA Molini Vitala + Riso Venere. L'azienda serve principalmente aziende e panifici ma i loro prodotti possono venir acquistati anche nello sito online  FarineVitala.it. Se siete interessati a saperne di più potrete andare al facebook dell'azienda e guardarvi il video annesso. Nel medesimo sito troverete le informazioni necessario su come utilizzare questo tipo di farine e quali sono i panificatori distribuiti sul territorio che le utilizzano.





La mia ricetta con  Vitala + Riso Venere

Torta al cioccolato
Per fare questa  torta al cioccolato  utilizzeremo del buon liquore al cioccolato ad esaltare ancor di più il dolce, arricchendolo infine di granella di nocciole e  panna.


Ingredienti:
  • 150 gr di farina Vitala + Riso Venere
  • 150 gr di fecola
  • 1 1/2 bustine di lievito
  • 150 gr di margarina
  • 150 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 1 bicchiere di latte di soia
  • 100 gr gocce di cioccolato 
  • granella di nocciole
  • una tavoletta di cioccolato fondente
  • 1 bicchierino di liquore al cioccolato
  • cacao in polvere 5/6 cucchiai 

  • Per la crema, invece, utilizzeremo altri ingredienti
  • 80 gr di cioccolato fondente
  • 4 cucchiai di cacao
  • 2 bicchieri latte di soia
  • 1 noce di margarina
  • 2 cucchiai di  zucchero 
  • liquore al cioccolato 2 cucchiai

Preparazione 
Mescolate bene le due farine insieme allo zucchero e al cacao in polvere. A parte sbattere le uova unirvi la margarina a pezzetti e lavorare aggiungendo pian piano il latte di soia e un po' d'acqua. Unitevi il lievito e inserite nell'impasto circa 100 gr di  gocce di cioccolato 
 Scaldate il latte e preparate la crema. Procedete utilizzando un pentolino e incorporando al latte il cacao e 2 cucchiai di zucchero. Aggiungete una noce di margarina, lasciate addensare mescolando.   Colate una parte dell'impasto e farcitelo della crema di cioccolato, ricoprite con l'altra parte dell'impasto. 
Mettere in forno e fate cuocere a 180 - 200 gradi per circa 30 minuti.
Preparate una glassa sciogliendo 100 gr di cioccolato fondente, aggiungere lo zucchero circa 1 cucchiaio e 40 gr di margarina.
Ricoprite la superficie della torta e dopo un quarto d'ora guarnite con la granella di nocciole e gocce di cioccolato. 



#EquilibrioDeiContrasti #MoliniNova #VitalapiuRisoVenere




*



4 commenti:

  1. Questa ricetta sembra buonissima, mi sa che la ripropongo anche io.. Questa farina che hai usato mi incuriosisce molto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La ricetta è buonissima :-) questa farina te la consiglio è ottima

      Elimina
  2. Mi piacciono le novità, questa farina l'ho provata ed è fantastica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti Giovanna lo è...sentito che pane che ci viene...profumato e saporito...un'altra cosa proprio

      Elimina

Lasciate un commento: Grazie :-)!!!

Follow by Email

V. B. lw

buzzoole code Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...