martedì 31 luglio 2018

Tai Chi l'arte marziale adatta a tutti

Nella Cina del XIX secolo rubare i segreti di un'arte marziale era considerata come una cosa molto grave. I segreti del Tai Chi, un tempo praticato solo dai monaci e successivamente dall'armata imperiale cinese, furono carpiti da Yang Lu Chan che ne apprese i fondamenti  da uno dei discendenti di Chen Wang Ting, il quale conobbe il Tai Chi dai monaci taoisti. 





Tai Chi l'arte marziale adatta a tutti




In origine il Tai Chi o T'ai Chi Ch'Uan era un'insieme di esercizi basati sul Kung Fu Shaolin. Nel XIII secolo un monaco che praticava lo Shaolin, Chang San Feng  lo modificò ispirandosi ad una lotta tra due animali: un uccello ed un serpente. I loro movimenti di lotta aggraziati fluidi ed armonici diedero ispirazione a San Feng.
Dunque il Tai Chi si praticò fino al XVII secolo solo nei monasteri ma nel tempo si diffuse in tutta la Cina e, attualmente, milioni di cinesi praticano questa disciplina.





     


La filosofia del Tai Chi: yin e yang


I principali fondamenti del Tai Chi sono tre: l'esistenza del Qi, il taoismo ed i principi Yin e Yang. Diverse scuole danno rilievo uno di questi fattori piuttosto che ad un altro. Tutte tendono ad evidenziare l'importanza del Qi, ossia la forza interiore che trova la sua massima espressione nell'agilità del corpo insieme alla calma mentale che ne scaturisce. 
Nel Tai Chi i principi del  taoismo vengono interpretati come la necessità di essere consapevoli del proprio comportamento sia fisico che mentale.
Per quanto concerne Yin e Yang, lo yin è definito come femminile, e lo yang maschile, lo yin scuro e passivo, mentre lo yang come attivo, maschile e luminoso. I due aspetti sono opposti tra loro e tuttavia complementari.

Tai Chi Yang


Le varie forme di tai chi più diffuse sono diverse, tra esse quella più praticata è lo stile Yang diffusosi in Cina ed in gran parte del mondo ma, altri stili noti sono: Chen, Sun Wu e Woo. Lo stile Yang,  da Yang Lu Chan, concepisce il Tai Chi soprattutto come arte marziale e mantiene dunque molti aspetti della disciplina originaria. Questa arte marziale si usa per migliorare la salute fisica e mentale, e per aumentare longevità e vigore.

Crediti foto 
qui

2 commenti:

Lasciate un commento: Grazie :-)!!!

GDPR INFORMATIVA

L'e-mail da voi utilizzata per commentare gli articoli nel blog è celata, Google rende visibile solo il nome con cui commentate e nient'altro.
Vi ricordo che se non desiderate loggarvi potete commentare in anonimo e che è unicamente Google che tratta i vostri dati per poter commentare in questo blog. Per commentare in anonimo trovate l' opzione nel menù a tendina proposta dal modulo dei commenti.
Per maggiori informazioni sui trattamenti dei dati vi invito a leggere la
PRIVACY POLICY E GDPR

V. B. lw

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...